Gli stretti di Giaredo

Gli stretti di Giaredo, al confine tra il Comune di Pontremoli e quello di Zeri, sono degli spettacolari canyon scavati nella roccia dalle acque vorticose del torrente Gordana.  

Un luogo ancora lontano dal turismo di massa e incontaminato in cui la pietra, l'acqua, la luce, la natura creano un insieme davvero unico e suggestivo.

E' possibile risalire gli Stretti di Giaredo camminando e nuotando fino alla diga soprastante.  La difficoltà del percorso varia a seconda della stagione e della quantità d'aqua presente: solitamente questa escursione è consigliata a persone in buona salute che sappiano nuotare e, comunque, nella stagione estiva. E' invece sconsigliato avventurarsi lungo gli Stretti di Giaredo in primavera, autunno e inverno, e per coloro che non sanno nuotare. In ogni caso raccomandiamo la massima prudenza per questa escursione.

Per conoscere tutte le buone regole per visitare gli Stretti di Giaredo in sicurezza e nel rispetto dell'ambiente clicca qui. 

Il percorso risale per quasi un km una serie di gole strette e profonde anche 20-30 metri alternate a cascatelle e suggestivi laghetti.

COME ARRIVARE: Da Pontremoli (uscita autostradale A15) dirigersi in direzione di Zeri, dopo le prime curve superati i piloni dell'autostrada imboccare il bivio a sinistra in discesa verso Cavezzana Gordana. Superate alcune case si prosegue sempre in discesa fino ad una curva in cui inizia una strada sterrata che scende sulla destra rispetto all'asfalto. Da qui in 2-3 minuti si arriva ad una catena che impedisce il transito alle auto. Lasciando l'auto si raggiungono gli Stretti in 5-10 minuti a piedi. Sul posto ci sono anche pannelli informativi.

 

ESCURSIONI ORGANIZZATE: E' possibile visitare gli Stretti di Giaredo accompagnati da una guida Ambientale Escursionista qualificata contattando SIGERIC - SERVIZI PER IL TURISMO. Durante l'estate vengono organizzate escursioni regolari per piccoli gruppi e famiglie che periodicamente organizza itinerari per gruppi e famiglie in questa località.  3318866241 - info@sigeric.it

Per saperne di più: Stretti di Giaredo Adventure

 

 


Documenti allegati:



« Torna indietro